Rivoluzionare la Chirurgia Odontoiatrica: Un’intervista Esclusiva con il Dr. Luigi Tagliatesta sull’Uso Innovativo del Magnetic Mallet negli Autotrapianti Dentali

Dicembre 14, 2023 Osseotouch0

Benvenuti nel nostro blog dedicato all’innovazione in campo odontoiatrico! Oggi siamo entusiasti di presentarvi un’intervista esclusiva con il rinomato chirurgo dentale, il Dr. Luigi Tagliatesta, esperto nell’utilizzo del Magnetic Mallet negli autotrapianti dentali. Attraverso questa conversazione approfondiremo gli aspetti cruciali di questa tecnica avanzata e scopriremo come il Magnetic Mallet sta rivoluzionando la chirurgia odontoiatrica.


Team Osseotouch: Buongiorno, dottore. Conosciamo molti aspetti positivi del Magnetic Mallet affrontati in questo ambito: dalla chirurgia estrattiva alla chirurgia implantare fino all’utilizzo protesico. Oggi, però, con lei vorremmo discutere di un utilizzo abbastanza particolare del nostro dispositivo in cui lei si è cimentato. Ci può anticipare qualcosa?

Dr. Luigi Tagliatesta: Buongiorno e grazie per questa domanda, perché mi offre l’opportunità di affrontare un tema a me molto caro ma spesso sottovalutato, ovvero gli autotrapianti dentali.


Team Osseotouch: In che termini il Magnetic Mallet si pone in questo scenario?

Dr. Luigi Tagliatesta: Il Magnetic Mallet, grazie alle sue caratteristiche di forza d’urto ad alta intensità associata alla brevissima durata dell’impulso, consente la deformazione plastica dell’osso. Questo garantisce la possibilità di effettuare un’estrazione altamente precisa e atraumatica degli elementi dentari compromessi, evitando così di interessare le corticali ossee degli alveoli post-estrattivi.


Team Osseotouch: Perché questa caratteristica è importante ai fini della chirurgia degli autotrapianti?

Dr. Luigi Tagliatesta: Perché una delle chiavi del successo degli elementi trapiantati è un alveolo ricevente integro e la capacità di estrarre l’elemento compromesso in modo rapido e rispettando allo stesso tempo l’anatomia alveolare. Al contrario, le caratteristiche degli inserti estrattivi non consentono la stessa preservazione del legamento parodontale nei denti donatori. Per questo motivo, l’utilizzo del Magnetic Mallet per la componente estrattiva viene limitato all’estrazione dei denti compromessi e non a quelli donatori.


Team Osseotouch: Ci sono altri aspetti che possono essere affrontati con il Magnetic Mallet per finalizzare la tecnica?

Dr. Luigi Tagliatesta: Certamente! Come accennato prima, uno degli aspetti più complessi di questa tecnica è l’adattamento dell’alveolo post-estrattivo dell’elemento ricevente all’anatomia dell’elemento donatore. Tale adattamento è eseguibile grazie a frese chirurgiche, dispositivi ultrasonici o manualmente tramite pinze ossivere. Utilizzando però il Magnetic Mallet con inserti customizzati, realizzati sulla base dei file DICOM della tac, si possono replicare anatomie degli stessi che mimano l’anatomia radicolare del dente donatore. In questo modo, sfruttando le caratteristiche di modellamento osseo del Mallet, unite alla precisione dell’inserto, è possibile eseguire osteoplastiche alveolari estremamente fedeli all’anatomia del dente donatore in tempi rapidi e precisi. Ciò permette una miglior prognosi nella guarigione ossea e quindi un maggior successo di “integrazione” dell’elemento dentario trapiantato.


Team Osseotouch: Ci può mostrare un esempio per comprendere meglio di cosa parla?

Dr. Luigi Tagliatesta: Certamente. Di seguito potete vedere in sintesi un intervento chirurgico da me eseguito che illustra l’osteoplastica. Grazie al modello di Magnetic Mallet, preparo l’alveolo ricevente rendendolo pronto ad accogliere il nuovo elemento dentario.



Team Osseotouch: Grazie dottore, ora è molto più chiaro. Cosa consiglia a chi invece volesse approfondire maggiormente questo argomento?

Dr. Luigi Tagliatesta: Solo per gli iscritti al canale Osseotouch e fino a tutto gennaio 2024 c’è la possibilità di acquistare l’intero corso osteocom con uno sconto speciale. Qui si potranno approfondire tutti gli aspetti teorici e pratici di questa tecnica, compresa la realizzazione del puntale customizzato. Grazie alla presenza di numerosi video chirurgici, dove step by step illustro tutti i passaggi, ognuno potrà eseguire correttamente l’intervento dall’inizio alla fine in modo semplice ed autonomo.


Team Osseotouch: Vorremmo anche menzionare il collega Dr. Luca Boschini, che opera nell’ambito degli autotrapianti dentali usando il Magnetic Mallet. Lui ha contribuito significativamente allo sviluppo di questa tecnica.

Dr. Luigi Tagliatesta: Assolutamente, vorrei ringraziare il Dr. Luca Boschini per il suo prezioso contributo a questo campo. La sua esperienza e dedizione sono di grande valore per l’avanzamento della chirurgia degli autotrapianti dentali con l’uso del Magnetic Mallet.


Acquista il corso Osteocom del Dr. Luigi Tagliatesta con uno sconto speciale!*

*Il coupon sconto si attiva automaticamente cliccando esclusivamente sul link presente in questa pagina e aggiungendo al carrello il corso dalla pagina di osteocom. Lo sconto sarà visibile prima di procedere all’acquisto.

Lascia un commento

L’indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Info e Contatti
Osnrgy S.R.L.
Distributore Osseotouch

C.F. e P. IVA: 10408370962
Capitale versato: 10.000 euro

Meta Ergonomica Srl
Produttore Device
https://www.osseotouch.com/wp-content/uploads/2020/12/Italy-Map-6-min.png
https://www.osseotouch.com/wp-content/uploads/2020/12/Italy-Map-6-min-160x160.png
Teniamoci in contatto
Social links
Seguici sui social per restare aggiornato su tutte le novità!

© 2024 Osseotouch | Tutti i diritti riservati

×

Osseotouch Support

× Chatta con noi!

https://www.osseotouch.com/wp-content/uploads/2021/11/Gruppo-whatsapp-magneto-dinamica-min.jpeg

Sei un esperto, un neofita o semplicemente ancora in dubbio se investire o meno su questa tecnologia? Qualunque sia la risposta il gruppo whatsapp sulla magneto dinamica è il luogo giusto per confrontarsi, imparare e conoscere tutti i vantaggi di questa tecnologia.

SONO UN PROFESSIONISTA IN ODONTOIATRIA

In conformità con le disposizioni della normativa vigente, dichiaro sotto la mia responsabilità di essere un dentista e pertanto sono autorizzato a rivedere il contenuto di questo sito Web.

VAI AL SITO